Strudel salato

Strudel salato
icon
Preparazione

30 minuti

icon
Cottura

40 minuti

icon
Difficoltà

Media

Ingredienti per 4 persone

Per l'impasto:
150 g di farina di grano tenero di tipo 0 (in alternativa di farro )
50 g di farina di grano saraceno
30 g di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di aceto di mele
sale

Per il ripieno:
350 g di radicchio
1/2 cipolla rossa
2 cucchiai di olive taggiasche
olio extravergine di oliva
sale, pepe

Preparate l'impasto mescolando le farine con l'olio, l'aceto e un pizzico di sale, quindi aggiungete acqua quanto basta fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, occorre circa 1/2 bicchiere di acqua tiepida. Formate una palla liscia e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
Nel frattempo affettate la cipolla, fatela soffriggere con un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e proseguite la cottura per 5 minuti.
Aggiungete il radicchio tritato finemente, salate, pepate e cuocete fino a quando il radicchio è appassito. Fate raffreddare il radicchio e aggiungete le olive tritate grossolanamente.
Riprendete l'impasto, stendetelo su un piano di lavoro infarinato fino a formare una sfoglia molto sottile, ricoprite la superficie con il ripieno e arrotolate fino a formare uno strudel.
Spennellate la superficie con due cucchiai di olio e cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti, fino a doratura.