Sformato di riso con piselli e asparagi

INGREDIENTI
(per 4 persone)
200 g di riso balilla originario integrale
200 ml di crema di riso
200 g di patate
100 g di formaggio filante a piacere
2 cucchiai di formaggio grattugiato a piacere
150 g di piselli finissimi
200 g di asparagi cotti al vapore
½ cipolla
olio extra vergine d’oliva
sale, pepe
erbe aromatiche ( erba cipollina, maggiorana, prezzemolo )
farina di mais o pangrattato senza glutine ( facoltativo )

PREPARAZIONE
Fate cuocere il riso in acqua bollente salata per circa 35/40 minuti.
A parte lessate le patate in acqua salata, spellatele, schiacciatele con una forchetta e tenetele da parte. Affettate sottilmente la cipolla e trasferitela in una padella con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e poca acqua, aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle e fate cuocere per circa 5 minuti, quindi aggiungete i piselli e 1 bicchiere di acqua; regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti.
Frullate metà degli asparagi e dei piselli con la crema di riso.
Trasferite in una ciotola capiente tutti gli ingredienti: il riso, le patate, gli asparagi e i piselli cotti, la crema di riso, il formaggio grattugiato e il formaggio filante tagliato a dadini.
Salate se necessario e aggiungete delle erbe aromatiche tritate a piacere.
Amalgamate gli ingredienti e ponete il composto in una pirofila leggermente oliata o in 4 pirofile monoporzione. Adagiate in superficie poco pangrattato o farina di mais.
Cuocete nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti, o fino a leggera doratura.
Servite caldo o tiepido. Per una versione “vegan” del piatto, potete utilizzare dei formaggi vegan.