logo
This website need Javascript activated for a correct browsing
Please follow this instructions to activate Javascript
Questo sito richiede Javascript abilitato per un corretto funzionamento
Per favore segui queste istruzioni per abilitare Javascript
logo
You are using an outdated browser not supported by this website
Upgrade your browser, we recomend the latest version of Chrome
Stai utilizzando un browser obsoleto non supportato da questo sito
Aggiorna il tuo browser, raccomandiamo l'ultima versione di Chrome
 
 

Alimentazione

Le intolleranze alimentari: latte e lattosio

Una delle intolleranze alimentari più diffuse è certamente quella al lattosio, causata dalla difficoltà di digerire il lattosio.
Il lattosio è lo zucchero contenuto nel latte. Normalmente, l’enzima chiamato lattasi, presente nell’intestino tenue, scompone il lattosio in zuccheri più semplici (glucosio e galattosio) che entrano poi in circolo nel sangue. Quando l’attività enzimatica è ridotta, il lattosio non viene scomposto e viene trasportato nell’intestino crasso dove viene fermentato dai batteri presenti in quella parte del corpo. Questo può determinare sintomi come flatulenza, dolore intestinale e diarrea.
Avuta conferma della diagnosi di allergia alla proteina del latte, è importante seguire una dieta bilanciata e sana.

La dieta da seguire  
In caso di diagnosi di intolleranza al lattosio non è sempre necessario eliminare i prodotti che lo contengono, a volte è possibile individuare la quantità di lattosio che può essere tollerata senza scatenare sintomi. Se l’intolleranza è lieve possibile controllare i sintomi bevendo il latte durante i pasti, sostituendo i prodotti freschi con quelli fermentati, bevendo latte povero di lattosio. Alcuni formaggi (parmigiano, emmental, cheddar, edam) contengono pochissimo lattosio. Se l’intolleranza è grave è importante fare attenzione e leggere accuratamente le etichette degli alimenti: il lattosio, infatti, è utilizzato in molti cibi pronti.

Fortunatamente oggi in commercio esistono delle alternative vegetali al consumo di latte vaccino e prodotti derivati come le bevande di cereali e le creme vegetali: a base di aveva, KAMUT®, riso e soia.

Fonti:
Sito web Eufic (European The European Food Information Council)

http://www.eufic.org/article/it/expid/basics-allergie-intolleranze-alimentari/

 

Sito web  Epicentro- Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
http://www.epicentro.iss.it

 

barra
icon

Prodotti correlati

© 2017 Sarchio SpA - P.IVA / C.F. 01353270364