Crostata frangipane alle albicocche

INGREDIENTI
(per 8 persone)
Per la pasta frolla:
300 g di farina 0
100 g di burro
100 g di zucchero di canna
2 uova intere
la scorza grattugiata di mezzo limone




Per la crema frangipane:
100 g di burro
100 g di farina di mandorle
100 g di zucchero di canna
30 g di farina di riso
2 tuorli
2 cucchiai di composta di albicocche
lamelle di mandorle q.b.
4 albicocche

PREPARAZIONE
Per la pasta frolla: versate le farine, lo zucchero e la scorza del limone in una ciotola, mescolate gli ingredienti con un cucchiaio, quindi unite il burro e incorporatelo bene al resto degli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un composto bricioloso; infine unite le uova e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una frolla omogenea.
Fate riposare la pasta frolla in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema: mescolate il burro morbido con lo zucchero e i tuorli con una frusta, poi aggiungete la farina di mandorle e la farina di riso; mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Riprendete la frolla, stendetela su una spianatoia infarinata e rivestite uno stampo da crostata con il fondo amovibile di circa 24-26 cm di diametro, bucherellate il fondo con una forchetta e distribuitevi la composta di albicocche.
Adagiate sulla composta la crema frangipane e distribuitela su tutta la crostata; infine aggiungete le albicocche divise a metà e qualche manciata di mandorle.
Cuocete la crostata nel forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti, o finché è dorata in superficie.
Fate raffreddare la crostata prima di tagliarla e decoratela a piacere con zucchero a velo.