Crostata con ricotta e composta di amarene

INGREDIENTI
Per la pasta frolla:
270 g di farina di tipo 1 ( tipo 0 ) di grano tenero
30 g di farina di grano saraceno
80 g di zucchero di canna
2 uova grandi
80 g di olio di semi di girasole
2 cucchiaini di lievito per dolci
½ bacca di vaniglia
bevanda vegetale all’avena q.b.
Per il ripieno:
250 g di ricotta
180 g di composta di amarene
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero di canna
½ limone non trattato

PREPARAZIONE
Per la frolla: versate le farine, il lievito setacciato, lo zucchero e i semini della vaniglia in una ciotola, mescolate gli ingredienti con un cucchiaio, quindi unite l'olio e incorporatelo bene al resto degli ingredienti, infine unite le uova e, se necessario, qualche cucchiaio di bevanda vegetale. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una frolla omogenea.
Mescolate la ricotta con lo zucchero, l’uovo e la scorza grattugiata del limone, amalgamate gli ingredienti e tenete da parte.
Riprendete la frolla, stendetela su una spianatoia infarinata e rivestite uno stampo da crostata di circa 22-24 cm di diametro, farcitela con la crema di ricotta e adagiate sopra la composta di amarene; completate decorando la superficie con delle strisce di impasto.
Cuocete la crostata nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti, o fino a doratura.
Fatela raffreddare completamente prima di tagliarla.