Crostata con mele e mirtilli

INGREDIENTI
Per la frolla:
300 g di farina di grano tenero di tipo 2
100 g di zucchero di canna
70 g di olio di semi di girasole
2 uova medie
2 cucchiaini di lievito per dolci
la scorza di ½ limone non trattato
Per farcire:
3-4 cucchiai di composta di mirtilli
2 mele piccole biologiche ( o una grande )
il succo di 1 limone
1 cucchiaio di zucchero di canna
scaglie di mandorle q.b.

PREPARAZIONE

Versate la farina, il lievito setacciato e lo zucchero in una ciotola, aggiungete la scorza grattugiata del limone e mescolate gli ingredienti con un cucchiaio, quindi unite l'olio e le uova leggermente sbattute; se necessario aggiungete uno o due cucchiai di acqua, amalgamate gli ingredienti velocemente fino ad ottenere una frolla omogenea. Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per 30 minuti, avvolto dalla pellicola.
Nel frattempo eliminate il torsolo e tagliate le mele a fettine  e irroratele con il succo del limone.
Riprendete la frolla e stendetela su una spianatoia infarinata (la sfoglia non dev'essere troppo sottile ) e rivestite con essa uno stampo da crostata; se necessario stendete la frolla tra due strati di carta forno, in questo modo sarà più facile stenderla.
Bucherellate il fondo, quindi versate sulla frolla la composta di mirtilli e le fettine di mele.
Aggiungete lo zucchero sulle mele.
Cuocete la crostata nel forno caldo a 180°C per circa 30 minuti, controllate sempre la cottura, può variare a seconda del forno utilizzato.
Fatela raffreddare completamente prima di tagliarla e decorate a piacere con le mandorle.