Brioches artigianali con lievito madre

INGREDIENTI:
250g di farina 00
250g di farina manitoba
250g di lievito madre
75g di zucchero di canna Sarchio
80g di burro
10g di sale
300ml di latte a temperatura ambiente
10g di miele d'acacia Sarchio
2 uova per l’impasto(+ 1 uovo per spennellare la superficie)
Un pizzico di semi di vaniglia (o scorza di limone grattugiata)
Per la farcitura: crema cacao e nocciole di Sarchio oppure composta di albicocche Sarchio


PREPARAZIONE
Sciogliere la pasta madre nel latte leggermente intiepidito ma non caldo. In una capiente ciotola versare le farine a fontana, lo zucchero, il sale, la vaniglia, il miele e il burro ammorbidito. Fare un buco al centro del composto e versare a filo il lievito con il latte, poco per volta iniziando ad impastare con le mani. Aggiungere le uova precedentemente sbattute e continuare ad impastare aggiungendo il restante latte e lievito. Impastare con costanza per circa 30-35 minuti fino a quando l'impasto non diventerà liscio e ben elastico. Formare un panetto e mettere a lievitare per circa 5 ore in una ciotola capiente coperta da pellicola e da un panno di cotone. Tenere l'impasto in un luogo tiepido, al riparo da umidità. Appena vedrete che il volume sarà raddoppiato prendete l'impasto e formate le vostre brioches, treccine o ciò che preferite. Disponetele distanziate in una teglia con carta forno e lasciatele lievitare per altre 4 o 5 ore. Trascorso il tempo, spennellate la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e infornate a 180° preriscaldato per circa 15 minuti, fino a farle dorare.
Servite calde o tiepide semplicemente senza ripieno oppure ottime farcite con crema cacao e nocciole o composta di albicocca.
 
Questa è una ricetta di Virginia Greco di Dolci Magie e viene pubblicata qui per sua gentile concessione.
http://dolcimagie.blogspot.it/